martedì 5 febbraio 2013

Sanità e scuola in una società multiculturale



"Uniti X Unire"

Movimento Internazionale Transculturale Interprofessionale

UxU-Miti

COMUNICATO STAMPA



“Sanità e Scuola in una società multiculturale: criticità e proposte"

Uniti per Unire: per contribuire a costruire un futuro migliore.

Il 9 febbraio p.v. si terrà, presso la sala conferenze dell’ Idea Hotel Z3 di Roma, il 2° convegno organizzato dal movimento di Uniti per Unire, patrocinato da Camera dei Deputati, Regione Lazio, Roma Capitale, Università “La Sapienza” di Roma, FNOMCeO, IPASVI Roma, AMSI (Associazione Medici di origine Straniera in Italia), Co-mai (Comunità del mondo arabo in Italia).
Il congresso, aperto a tutti professionisti e non, si propone di ampliare ed approfondire la conoscenza su sanità, scuola e religione in una società sempre più multiculturale; il suo assetto interculturale ha l’obiettivo di tutelare le identità attraverso l’instaurazione di un rapporto di reciprocità tra le parti, con una conoscenza delle differenti identità attraverso l’ascolto delle reciproche esperienze.
Introdurranno i lavori congressuali il fondatore di UXU-MITI e presidente del convegno Foad Aodi, insieme a Francesco Bonelli e Daniele Romano, entrambi membri dell'ufficio di presidenza.
Si ringrazia il prof. Luigi Frati, Rettore dell’università La Sapienza che presiederà il comitato scientifico. Parteciperanno all’evento una delegazione dell’ambasciata della Lega Araba, autorità e politici di diversi schieramenti.
Suddiviso in due sessioni, il convegno tratterà, nella prima, criticità e proposte del trinomio “sanità-cultura-religione”, grazie anche alla testimonianza apportata da FNOMCeO, AMSI, INMP, GrIS ed altri professionisti operanti nel settore; nella seconda sessione verranno messe in evidenza dai nostri esperti le interazioni tra scuola, infanzia, cultura e religione.
Ad intervenire per primo, il dott. Maurizio Benato, vice presidente FNMOCeO e responsabile del progetto salute globale e cooperazione internazionale della stessa FNMOCeO, che evidenzierà l’importanza della cooperazione internazionale e della tutela della salute grazie ad un costante aggiornamento professionale degli operatori sanitari sulle patologie emergenti, garantendo, quindi, lo scambio socio- sanitario.
I relatori tutti si succederanno con relazioni nelle quali esporranno ciascuno le tematiche delle loro attività, entrando nello specifico delle propri esperienze e conoscenze in ambito di immigrazione, mediazione culturale, salute e società multiculturale in generale. E, nel dettaglio dello skyline dell’immigrazione, si inserisce la relazione del dott. Pittau sul rapporto annuale curato dalla Caritas e dalla Fondazione Migrantes, in cui vengono analizzati il contesto internazionale, i flussi migratori e i soggiornanti, il mondo del lavoro, i contesti regionali, i rifugiati e il sistema di accoglienza.
Il tutto- dichiara Aodi- per trarre spunti dalle esperienze e proposte che, si spera, che vengano ascoltate e magari accolte dalle istituzioni e dalle forze politiche, per giungere a consolidare la politica e andare finalmente oltre l’integrazione, la cittadinanza, il dialogo interculturale ed interreligioso.
Aodi ribadisce: ”Uniti per Unire in questo convegno affronta due delle sfide più importanti per una società multiculturale ed il mondo politico impegnato in campagna elettorale. Purtroppo si parla molto poco di immigrazione, cittadinanza, salute, scuola ed etica perché sono argomenti che dividono e sono scomodi in campagna elettorale. Noi invece abbiamo deciso di affrontarli invitando tutti, istituzioni e candidati politici, per ascoltarci e magari sentire anche le loro risposte …”

per accreditarsi segr.uxu@libero.it



Cordiali Saluti
Ufficio Stampa "Uniti per Unire" Roma, lì 05.02.2013


Chi non desidera ricevere più notizie relative al movimento, invii una mail con oggetto CANCELLA all’indirizzo segr.uxu@libero.it

Sede legale: V.le America, 93
00144 Roma
Fax 06 - 5404774


S ede operativa: Viale Libia n°5
c/o I.K.O.R. – 00199 Roma

Tel./ fax 06 - 86325874
06 - 23230988
mobile: 338 - 7177238

segr.uxu@libero.it











Nessun commento:

Posta un commento