venerdì 16 dicembre 2016

Vado a vivere in Portogallo, pro e contro

Vado a vivere in Portogallo, pro e contro
Tutto quello che c’è da sapere sul Portogallo, cominciando ad andarci in vacanza.
E’ quasi Natale… e qual’è il modo migliore per farci gli Auguri se non incontrarci per fare un brindisi tutti insieme?
E’ con grande piacere che CASA ITALIA invita tutti voi alla
vineria MEZZANINE in Faro (nella zona pedonale)
Domenica 18 Dicembre alle ore 18.30
In questa occasione ne approfitteremo per iniziare la
RACCOLTA FIRME per chiedere a Ryanair di creare il collegamento diretto tra Italia e Faro.
Per confermare la vostra presenza scrivere o chiamare:
casaitalia.algarve@gmail.com
FACEBOOK: casaitalia.algarve
+351 914425941
Um beijho a todos
CASA ITALIA—
portogallo
La vita e i costi spiegati senza alcun dubbio da una professionista che si occupa sul posto di coloro che intendessero trasferirsi nella parte sud del Portogallo.
Ad ogni domanda la risposta pronta e sincera per poter valutare se conviene o no, trasferirsi una zona in cui si parla il portoghese, che comunque non è difficilissimo per noi italiani, sfruttando i benefici fiscali che durano 10 anni, dell’accordo tra Italia e Portogallo, per poter usufruire della pensione completa al lordo.
Si parla di persone che hanno una buona pensione, per es. 2500 euro, e che la vedono raddoppiata in Portogallo appunto perchè la si percepisce al lordo.
Temperature miti vicine al mare, ma anche affitti che stanno salendo visto che le notizie girano da un po’ di tempo e quella zona sta crescendo molto dal punto di vista economico.
Tutti gli aspetti, tra cui quello sanitario, ben illustrati per chi volesse approfondire.
Segue l’intervista telefonica con Maddalena.

—Il Portogallo è un paese affascinante con una storia gloriosa che si può percepire in tutto il paese – dalla sua capitale, fino ad ogni piccolo villaggio.
E’ un anno che vivo in Portogallo e ho imparato moltissime cose interessanti su questo paese affascinante, che non vedo l’ora di condividere con voi!
Avete in programma di visitare il paese più occidentale d’Europa?
Vi dico 10 cose che forse non sapete:
1) Metà del “Nuovo Mondo”, una volta apparteneva al Portogallo
Nel 1494 è stato firmato il Trattato di Tordesillas e sostanzialmente ha dato al Portogallo la metà orientale del “Nuovo Mondo”, tra cui Brasile, Africa e Asia. L’impero portoghese era in realtà il primo impero globale nella storia!
E ‘stato anche uno dei poteri coloniali di più lunga durata, quasi sei secoli.
Nel 1808 il re del Portogallo, Dom João, si trasferì in Brasile e proclamò un unico stato che comprendeva il Portogallo, il Brasile e l’Algarves. Il singolo Stato è stato chiamato il Regno Unito del Portogallo.
La nuova capitale del regno è stata Rio de Janeiro.
Il regno è stato demolito nel 1822 dopo che il re è tornato in Portogallo nel 1821 lasciando suo figlio, il principe Don Pedro, a governare il Brasile che a sua volta ha dichiarato l’indipendenza dal Portogallo.
2) Il portoghese è la lingua ufficiale di 9 paesi
Oltre 236 milioni di persone in tutto il mondo sono di madrelingua portoghese. Il portoghese è la lingua ufficiale del Portogallo, Brasile, Capo Verde, Angola, Guinea Bissau, Mozambico, Principe, Sao Tome e Guinea Equatoriale. Il Portoghese è parlato anche in Goa (India), Macao e Timor Est.
3) Il Portogallo è il paese più antico d’Europa
Il Portogallo ha avuto gli stessi confini definiti dal 1139, diventando così il più antico stato-nazione in Europa. Afonso Henriques è stato proclamato il primo re del Portogallo nel 1139 e il paese è rimasto un regno per quasi 800 anni, fino al 1910.
4) La libreria più antica del mondo è nella capitale portoghese
E’ la libreria Bertrand, è stata istituita nel 1732, e si trova a Lisbona.
5) Il Portogallo è il più grande produttore di sughero nel mondo
Portogallo produce il 70% delle esportazioni di sughero al mondo.
I principali importatori di sughero portoghese sono: Germania, Regno Unito e Stati Stati Uniti. Il paese ha anche la più grande foresta di sughero.
6) Una delle più antiche università d’Europa è in Portogallo
L’Università di Coimbra è stata fondata nel 1290, che lo rende uno delle più antiche università del continente europeo.
7) Il Portogallo ha il ponte più lungo d’Europa
Il Ponte Vasco da Gama a Lisbona è di 17 chilometri di lunghezza, che lo rende il più lungo d’Europa.
8) Il Portogallo ha uno dei migliori spot del mondo
Il Portogallo ha una costa che si estende per 800 chilometri ed è noto per avere 364 giorni di surf!
9) Nel 1755, Lisbona è stata colpita da uno dei più potenti terremoti della storia europea
Il 1 ° novembre a 1755, Lisbona è stata colpita da un terremoto di magnitudo 9,0, che è stato seguito da uno tsunami e incendi che ha portato la città in macerie!
Inoltre, il terremoto ha colpito il giorno di Ognissanti, una festa importante, quando le chiese erano piene di candele accese.
275.000 residenti sono stati uccisi e 85% degli edifici sono stati distrutti! La gente parla del devastante terremoto ancora oggi.
10) Il Fado è stato classificato come patrimonio culturale mondiale dall’UNESCO
Il Fado è un genere musicale che ha origine a Lisbona.
E’ un tipo di musica popolare triste cantata dalla gente comune.
Il genere musicale è stato recentemente aggiunto alla lista del patrimonio culturale immateriale del mondo.
Spero che l’abbiate trovate interessante 🙂
Beijinhos
Maddalena

Nessun commento:

Posta un commento